«Il diritto e il desiderio» di Massimiliano Fiorin

Novità in libreria
02/02/2021
«Il diritto e il desiderio» di Massimiliano Fiorin Con sguardo alla disgregazione che mina tanti settori della vita sociale, e in particolare le coppie e le famiglie, il cardinale Carlo Caffarra asseriva che «la progressiva identificazione del diritto con il desiderio è la vera metastasi delle nostre società occidentali ». Questa affermazione, apparentemente cruda, che mette in contrasto l’autodeterminazione e la legge trova riscontro nelle 12 storie di crisi qui raccolte. I titoli dei capitoli rimandano a precise immagini archetipiche della psicologia analitica – l’Innocente, l’Orfano, il Guerriero, il Saggio, il Mago, il Folle – che l’Autore, avvocato familiarista, ha studiato nei suoi fondamenti. L’intento è di aiutare i singoli e le coppie a ritrovare attraverso le difficoltà anzitutto sé stessi, senza arrendersi agli oceani di sofferenza e di ingiustizia che il divorzio «facile» illude di non causare.

ACQUISTA IL LIBRO
paginazione