«Amici di Dio» - Edizione critica

Novità in libreria
01/10/2020
«Amici di Dio» - Edizione critica Il titolo di questo volume di omelie del fondatore dell’Opus Dei – introdotte in questa nuova edizione da un ampio studio critico-storico a cura di Antonio Aranda che, come osserva nel Prologo mons. Fernando Ocáriz, prelato dell’Opus Dei, «dà accesso a un nuovo livello di lettura del libro» – indica un programma di vita che riecheggia le parole del Signore raccolte da san Giovanni: «Vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre l’ho fatto conoscere a voi». «Queste diciotto omelie», scriveva nella Presentazione alla prima edizione il beato Àlvaro del Portillo, primo successore di san Josemaría alla guida dell’Opus Dei, «tracciano un panorama delle virtù umane e cristiane basilari, per chi vuole seguire da vicino le orme del Maestro. Contengono una dottrina vissuta, in cui la profondità del teologo è unita alla trasparenza evangelica del buon pastore d’anime. Con san Josemaría la parola diventa colloquio con Dio – orazione –, pur restando una struggente conversazione in sintonia con le inquietudini e le speranze di chi lo sta ascoltando».

ACQUISTA IL LIBRO
paginazione