«Niente che ci assomigli»

Novità in libreria
19/05/2020
«Niente che ci assomigli» Arianna è un’adolescente milanese, insicura e introversa, costretta a crescere di colpo dopo la separazione dei genitori. Isolata nella masseria dei nonni, tra i colori avvolgenti della campagna pugliese, inizia a cercare verità sulla sua famiglia, su di sé, sul senso della vita. Giorno dopo giorno, la realtà si accende.
Nel buio di un granaio, tra scatoloni pieni di diari e vecchie foto, ricostruisce con rabbiosa curiosità tasselli di passato per capire l’origine della storia dei suoi genitori, che non è mai stata una favola. In un’indagine che si tinge di giallo, la protagonista fa i conti con le sfumature di significato dell’amore e della libertà, si interroga sul vero volto dell’amicizia e accetta i pericoli della verità per ricucire i legami con una famiglia che credeva di conoscere.

Anna Benvenuti presenterà in anteprima il suo primo romanzo sulla pagina Facebook delle scuole Faes domani mercoledì 20 maggio alle ore 18.15.

SEGUI LA DIRETTA

ACQUISTA IL LIBRO
paginazione