La classifica dei libri consigliati

di Silvia Stucchi - Studi cattolici aprile 2021
01/04/2021
La classifica dei libri consigliati

Letteratura

1. Annalisa Consolo, La cena delle verità, Ares, Milano 2021, pp. 248, euro 16. Metti una sera a cena versione XXI secolo: tutte coppie carine e felici, ma all’improvviso l’atmosfera si guasta e si disvelano impreviste verità. Sorprendente e accattivante.

2. Elisabetta Sala, Il cardo e la spada, Ares, Milano 2021, pp. 320, euro 18. Grande storia d’amore sullo sfondo della terribile guerra dei Trent’anni: felicemente turbinoso. 

3. Giuseppe Montesano, Baudelaire è vivo. I fiori del male tradotti e raccontati, Giunti, Milano 2021, pp. 1296, euro 26,60. Tutto, ma proprio tutto quello che c’è da sapere sui Fiori del male, di Montesano va ricordato anche lo straordinario Lettori selvaggi (Giunti), suggestivo viaggio dai misteriosi artisti della Preistoria sino a David Foster Wallace.

4. Marina Marazza, Miserere, Solferino, Milano 2020, pp. 332, euro 18. Milano 1630: la peste infuria, ma Anna Osio non teme la morte, non prima di avere vendicato i genitori. Chi sono? Giampaolo Osio e Maria Virginia de Leyva, alias la Monaca di Monza. Un tuffo nella storia.

5. Sospeso respiro, a cura di Gabrio Vitali, Moretti & Vitali, Bergamo 2020, pp. 280, euro 25. Quattro poeti A. Bertoni, P. Iacuzzi, G. Sissa e G. Trinci, propongono scritture o riscritture poetiche per il tempo di pandemia. Il libro è dedicato a Bergamo, la prima città ferita dal COVID. Insolito e meritorio.


Varia

1. Vittorio Messori, Dicono che è risorto, Ares, Milano 2021, pp. 416, euro 19,90. Dopo Ipotesi su Gesù e Patì sotto Ponzio Pilato?, Messori chiude la trilogia in cui dimostra la storicità della vita e del messaggio di Gesù: indispensabile.

2. Alberto Leoni, «O tutti o nessuno!». Storia e ritratti dei 123 sacerdoti e religiosi morti in Emilia Romagna nella Seconda guerra mondiale, Ares, Milano 2021, pp. 192, euro 15. 123 commoventi (e purtroppo dimenticate) storie di sacerdoti che non abbandorano il proprio gregge negli orrori della Seconda guerra mondiale.

3. Paolo Isotta, San Totò, Marsilio, Venezia 2021, pp. 320, euro 19. Utima opera del grande critico qui impegnato a cercare di ricostruire un’immagine nitida di Totò. Non solo nostalgia, ma anche alta scrittura.

4. Cristina dell’Acqua, Il nodo magico. Ulisse, Circe e i legami che rendono liberi, Mondadori, Milano 2021, pp. 130, euro 27. Dopo Una SPA per l’anima, l’autrice affronta l’archetipo dell’eroe classico: Ulisse. E noi ci rituffiamo nell’Odissea.

5. Luca Daino, «I bagliori degli spigoli». Giovanni Raboni tra modernismo e fenomenologia, Mimesis, Milano 2021, pp. 218, euro 18. Monografia dedicata a una figura fondamentale della poesia e del mondo letterario italiano nel secondo Novecento. Da riscoprire.

paginazione